• Buttered Bacon Biscuits - From the Solitary Woods
  • Witchwood - Litanies from the Woods
  • Witchwood - Handful of Stars
  • Ancillotti - Strike Back
  • Fil di Ferro - Remastered Cd + Patch Offer
  • Vis - Vis et Deus

FIL DI FERRO
"Fil di Ferro"

  • 1. HURRICANES
  • 2. CRAZY HORSE
  • 3. STREET BOY
  • 4. NIGHTMARE
  • 5. I'M FREE
  • 6. LICANTROPUS
  • 7. WANTED
  • 8. AMBUSH
  • 9. PROFESSIONAL MEETING
  • 10. DROPPING DOWN
"Se siete amanti dei suoni anni ottanta, dell’HM classico,
della Nwobhm, fate di tutto per procuravi questo disco. I Fil di Ferro applicano alla regola tutti i dettami dei maestri inglesi
del periodo interpretandoli e personalizzandoli al meglio, mantenendo una pulizia di suono di altissimo livello."
 
 

fil di ferro, hurricanes, guy bidmead, nwobhm, saxon
CD : 13,00 €
DIGITAL DOWNLOAD (High Quality Wav) : 6,99 €
fil di ferro, nwobhm, hurricanes bikers, motorheadFil di ferro, heavy metal, hurricanes, nwobhm
 

I Fil Di Ferro nascono a Torino nel 1979, ad opera del batterista Michele De Rosa e del bassista Bruno Gallo Balma, fondatori anche del gruppo di biker “Hurricanes MC”. Si fanno subito notare vincendo nel 1983 un festival musicale locale e apparendo in due trasmissioni Rai, durante le quali vengono realizzati i videoclip di “King Of The Night” e “Shadow”, entrambi brani del primo demo tape del 1984. Con il nuovo vocalist (Sergio Zara) e chitarrista (Claudio De Vecchi) nel 1986 esce il disco d’esordio “Hurricanes”, prodotto da Beppe Crovella (Arte E Mestieri).
Dopo l'ingresso di Miky Fiorito alla chitarra, nel 1988 esce “Fil Di Ferro” : viene registrato per le parti di percussioni alla Fonit Cetra di Milano, mentre per le restanti tracce al Medicina Studios di Bologna. Il disco vanta alla produzione un personaggio d’eccezione come Guy Bidmead (Motorhead, Yes, E.L.P...). Rispetto al debutto discografico la resa sonora dell’intero album è di un altro livello che consente ai bikers piemontesi di beneficiare di un sound che finalmente rende giustizia al loro talento e alla loro carica aggressiva.
La nuova versione del brano “Hurricanes” (gia' presente nel primo album) viene inserito nella compilation “Italian Rock Invasion”, prodotta da Pete Hinton (Saxon) e tutti gli artisti coinvolti partecipano ad una prestigiosa esibizione al mitico Hammersmith Odeon di Londra. L'evento viene trasmesso su Italia 1, nello special “Rock A Mezzanotte”. A promuovere l'album seguono altri numerosi concerti, anche all’estero, che porta la band ad effettuare un tour europeo (1990) che tocca Francia e Svizzera, con l’importante tappa dell' Open Air Festival di Lamone, a fianco di Saxon, Krokus, Strana Officina, Vengeance e molti altri. Dopo l'abbandono di Sergio Zara nel 1991 ed altri cambi di line-up la band registera' altri due album, "Rock, Rock, Rock" (1992), "It will be passion" (2005) e realizzera'  una raccolta e due singoli. La band è attualmente ancora in circolazione guidata dallo "storico" membro originale Michele De Rosa alla batteria. "Fil di Ferro",
 disponibile al tempo solo in vinile, esce per la prima volta in formato Cd, completamente rimasterizzato, con presentazione nel booklet di Steven Ricetti.
Fil di Ferro, from Turin, were born in 1979, from the meeting of the drummer Michele De Rosa and the bass player Bruno Gallo Balma, also founders of  bikers movement "Hurricanes MC". They quickly stand out from the italian underground hm scene and win in 1983 a local music festival and then appear in Rai (the biggest italian Tv channel at the time), recording videoclips for "King of the Night" and "Shadow", both tracks available in the first 1984 demo tape. In 1986, with new vocalist Sergio Zara and guitarist Claudio De Vecchi, they record first album "Hurricanes", produced by Beppe Crovella (Arte e Mestieri). With new guitarist Miky Fiorito, Fil di Ferro records  the second album "Fil di Ferro" in 1988: drums are recorded at Fonit Cetra in Milan and the other instruments at Medicina Studios in Bologna. The album features the important producer Guy Bidmead (Motorhead, E.L.&P., Yes...) and thanks to his help and work the sound results far better than the previous one, giving justice to their talent and musical power. The new version of the “Hurricanes” track (originally included in their first album) is included in the “Italian Rock Invasion” compilation, produced by Pete Hinton (Saxon). All the artists included in this compilation later performed at the prestigious Hammersmith Odeon, in London. The whole show is broadcast on the major italian Tv channel Italia 1, during the “Rock  A Mezzanotte” special. To promote the album they tour Europe in 1990 with dates in France and Switzerland, reaching Lamone Open Air Festival, with Saxon, Krokus, Strana Officina, Vengeance and more. 
In 1991 Sergio Zara leaves the band and with new line-up Fil di Ferro records two more new albums " Rock, Rock Rock" (1992) and "It will be passion" (2005) and two singles. Fil Di Ferro band is now still active, leaded by original member, Michele De Rosa on drums. "Fil di Ferro"
 at the time released only on vinyl, is now available for the first time in Cd format, completely remastered.
 
 
 
 
You might find interesting also:
HEAVY METAL ERUPTION, STRANA OFFICINA, DEATH SS, JOLLY ROGER RECORDS

HEAVY METAL ERUPTION

The Italian Way of Heavy Metal
 
FIL DI FERRO, HURRICANES, BIKERS, VANADIUM, STRANA OFFICINA

FIL DI FERRO

Hurricanes
 
strana officina, heavy metal, fil di ferro, vanadium

STRANA OFFICINA

Rock N Roll Prisoners               
 
 
Share on Twitter
Share on Facebook
Forward to Friend
   

Developed by Andrea Guerzoni