• Depressive Age - Symbols for the Blue Times
  • Depressive Age - First Depression, Lying in Wait
  • Grave Digger - Symphony of Death
  • Doctor Butcher - Doctor Butcher
  • Ancillotti - Hell on Earth
  • Bud Tribe - Roll the Bone
  • Memory Garden - Forever + Tides
  • Strana Officina  - Officina dei Sogni - Tribute
  • La Janara - Tenebra

BUD TRIBE
"Roll the Bone"

  •      
  • FORSAKEN WORLD
    ROLL THE BONE
    HOLY WAR
    MOTHER'S CRY
    GHOST DANCE
    GATES OF HADES
    FACE THE DEVIL
    BREAKING THE SPELL
    STARRIDER
  • NON SEI NORMALE
  • NON FINIRA' MAI
  •  
"Un disco che per certi versi può essere considerato come il naturale proseguo della carriera della Strana Officina."
 
 
 
Bud Tribe, Ancillotti, strana officina, jolly roger records
BONE LP, limited to 100 copies : 20,00 €
LP, limited to 150 copies : 16,90 €
bud tribe, strana officina, italian metal, true metal, running wild, jolly roger records
 
 

Per il membro fondatore della Bud Tribe, Daniele "Bud" Ancillotti, la musica più che una passione rappresenta una vera e propria ragione di vita. E' per questo che, non appagato dal fatto di essere stato la voce di una delle più stimate hard rock band italiane, la Strana Officina, il carismatico vocalist nell'estate del '94 ha radunato attorno a sè alcuni vecchi amici e ha dato vita ad una nuova band.  Sul nome con cui battezzare la neonata formazione non ci sono state discussioni: far parte di una tribù significa essere uniti da vincoli saldissimi e l'amore per le sonorità roventi è di fatto un legame inscindibile. Accanto al vocalist il fratello-bassista Sandro Ancillotti, co-fondatore della "Tribù". La coppia d'asce è quella formata da Marcello Masi (scomparso nel 2002, con trascorsi nella Bud Blues Band e nella Strana Officina) e Leo Milani (Sabotage). A completare la line-up il drummer Dario Caroli (Sabotage, L'Impero Delle Ombre, session-guest per Death SS). Il frutto di questa collaborazione è il debut Cd "On the Warpath" (1998). Nel 2001 un amico della band che lavora in un negozio di tatuaggi a Miami, Florida, ascolta un pezzo inedito della band e destino vuole che quel pezzo viene sentito anche da Alex Marquez (batterista di Malevolent Creation e Demolition Hammer) e da James Murphy (Death, Obituary , Testament) i quali rimangono piacevolmente colpiti dal brano al punto da offrirsi di scrivere il testo definitivo. Non c’è il tempo di far uscire il pezzo completo e avviene l’attentato alle torri gemelle. In seguito a questo tragico evento, i ragazzi di Miami chiedono alla band se se la sente di riregistrare il pezzo con un nuovo testo, ispirato a questa tragedia. La band risponde affermativamente e nasce “In Rememberance”. Il singolo viene stampato in 2000 copie e venduto nei soli Usa e il ricavato è interamente donato in beneficenza alle famiglie delle vittime dell’attentato. In seguito alle richieste dei fans italiani, “In Remembrance” viene stampato in Cd anche in Italia. La band intanto comincia la pre-produzione del nuovo disco. Nel 2002 il destino priva la band dell’amico di vita e di palco Marcello Masi; è un duro colpo per la Tribù, ma l’amore per la musica e le continue voci dei fans che esortano la band a non mollare, fanno si che la band si rimetta al lavoro sui nuovi brani, perché “anche Marcello avrebbe voluto così” ricorda Bud. Nel 2006 cèun forzato stop per l’improvvisa reunion della Strana Officina. L’uscita ufficiale di “Roll The Bone” avviene quindi solo nel 2009, un disco d’impatto che racchiude le radici e tutta l’essenza del metal, con una sorpresa: tre brani in madrelingua, un atto di amore verso i fans italiani che non hanno mai smesso di sostenerli.
For the founding member of Bud Tribe, Daniele "Bud" Ancillotti, music is more than a passion, is a real reason of life. This is why, not appeased that he was the voice of one of the most esteemed and loved italian HM bands, Strana Officina, the charismatic singer in the summer of '94 gathered around some old friends and started a new band. There was no discussion about the name to baptize the newborn formation: being part of a tribe means being united by welded bonds and the love for the heavy music is infact an inseparable bond. Next to the singer the brother-bass player Sandro "Bid" Ancillotti, co-founder of the "Tribù". The couple of axes is formed by Marcello Masi (who passed away in 2002, played also in The Bud Blues Band and in Strana Officina) and Leo Milani (Sabotage). To them joins the drummer Dario Caroli (Sabotage, L'Impero Delle Ombre, session-guest for Death SS). The result of this collaboration is the debut Cd entitled "On the Warpath" (1998). In 2001 a friend of the band who works in a tattoo-shop in Miami, Florida, listens to an unreleased track of the band and fate wanted that song is heard also by Alex Marquez (drummer of Malevolent Creation and Demolition Hammer) and by James Murphy (Death, Obituary, Testament) who are pleasantly impressed to the point of offering to write the lyrics.
There is no time to finish the deal and it happens the attack on the twin towers 11th September. Following this tragic event, the guys from Miami ask the band if they agree to re-record that track with  new words, inspired by that tragedy. The band accepts and so "In Rememberance" is born.
The single is printed in 2000 copies and sold in the States only and the gains are donated entirely as charity to the families of the victims of the attack. Following the requests of italian fans, "In Remembrance" is also printed on Cd in Italy. Meanwhile, the band begins the pre-production of the new album. In 2002 fate deprives the band of his life and long stage-friend Marcello Masi; it's a big loss for Bud and his Tribe, but the love for music and the support of the fans who beg the band not to give up, makes the Bud Tribe back to work on the new songs, because "Marcello too would have wanted so” reminds Bud. In 2006 the band's work stopped due to the sudden reunion of the Strana Officina. The official release of "Roll The Bone" so takes place only in 2009, a true and heartfelt record containing the roots and all the essence of metal, with a surprise: three songs in native language, an act of love for italian fans who have never stopped supporting them through the years.
 
 
You might find interesting also:
strana officina, autostrada dei sogni, jolly roger records

STRANA OFFICINA

Strana Officina
 
ancillotti, strana officina, jolly roger records, bud tribe

ANCILLOTTI

Hell on Earth
 
strana officina, strana officina law of the jungle, jolly roger records

STRANA OFFICINA

Law of the Jungle
 
 
Share on Twitter
Share on Facebook
Forward to Friend
   

Developed by Andrea Guerzoni